(+39) 3282341752

Home » Società Filippide Europee » CROAZIA – Associazione per la cura dei bambini autistici

CROAZIA – Associazione per la cura dei bambini autistici

enEnglish esEspañol

L’Associazione per la cura di bambini autistici è stata fondata nel 1996 da un gruppo di genitori e nello stesso anno hanno fondato il Centro per l’autismo a Fiume. Obiettivi principali dell’Associazione: migliorare la qualità della vita delle persone autistiche attraverso lo sviluppo di nuove forme di lavoro professionale e di riabilitazione, nonché cambiamenti nella comprensione dello status e accettazione delle persone con autismo nella comunità.
Il lavoro dell’associazione è rivolto a tutte le fasce d’età. Si interviene affinché ci sia inclusione, integrazione dei bambini in un sistema regolare, inoltre c’è l’impegno di trovare alloggi per adulti con autismo che vivono nella comunità. Campo delle attività, la città di Rijeka e i suoi dintorni. La maggior parte delle attività sono svolte in collaborazione con il Centro per l’Autismo a Zagabria.

Ogni anno si ricorda la Giornata Mondiale della consapevolezza dell’Autismo, il 2 Aprile. Si organizzano vari eventi sulla piazza principale di Rijeka distribuendo materiale promozionale e rilascio di palloncini in presenza di rappresentanti delle autorità locali e di genitori, figli, lavoratori, e cittadini.
Tra i vari progetti che svolge uno dei maggiori risultati riscontrato è l’attuazione del “intervento precoce nei bambini con disturbi dello spettro autistico attraverso il sistema di servizi mobili di comunità locali”, eseguito per 8 anni sotto la guida della signora Ivanke Pejić, pedagogo, specialista in interventi precoci nella riabilitazione educativa. Il programma è finanziato dal Ministero della Politica Sociale e della Gioventù e realizzato in collaborazione con l’asilo infantile Rijeka, Centro per l’Autismo di Rijeka.

L’Associazione fa inoltre parte del Progetto Europeo EISPP in collaborazione con il Centro per l’Autismo di Zagabria e la Facoltà di Istruzione e Riabilitazione presso l’Università di Zagabria, unico istituto superiore di istruzione della Repubblica di Croazia, oltre ai partner croati del progetto sono l’Università del Regno Unito, Macedonia, Cipro e l’organizzazione Autisme Europe.